Tagliasiepi


Cosa rende perfetto un tagliasiepi?


Ci vuole tanto tempo per tagliare rami robusti e tenaci? Siepi disordinate possono portare ad avere un giardino totalmente fuori controllo e in questo caso ci vorrebbe il doppio del tempo per riportarle nella giusta forma.

Perchè quindi non considerare l’utilizzo di un tagliasiepi. Essendo più potente e facile rispetto alle classiche cesoie, ti permette di svolgere il lavoro al meglio con meno fatica.

Se già si possiede un tagliasiepi, un aggiornamento orientato verso un nuovo modello può aiutare a ottenere il lavoro fatto più veloce ed efficiente. Grazie alle tecnologie avanzate, gli ultimi modelli di tagliasiepi offrono maggiore comfort, controllo e potenza. Utilizzate questa guida per essere sicuri di ottenere il massimo dal vostro tagliasiepi.

Cosa stai cercando in un tagliasiepi?

  • Lunghezza lama e peso dell'utensile
  • Potenza
  • Funzioni speciali
  • La sicurezza prima di tutto

[Gamma tagliasiepi BLACK+DECKER™: ottimi risultati, poca fatica]



Lunghezza lama e peso dell'utensile



Le siepi sono una bella alternativa alle recinzioni, consentendo così di personalizzare al meglio il proprio giardino e di renderlo più appariscente. Chiaramente le siepi richiedono una manutenzione periodica affinchè siano sempre in perfetta forma.

Rami robusti e spessi sono difficili da mantenere solamente con il supporto delle cesoie: anche nel caso in cui si riuscissero a tagliare, ci si impiegherebbero ore per terminare il lavoro.

I tagliasiepi sono la perfetta soluzione, in quanto offrono una ottima comodità e semplicità di utilizzo. Per questa ragione è estremamente importante scegliere il giusto tipo e lunghezza lama per le proprie siepi.

Qualità, affilatura e resistenza sono le chiavi per ottenere un taglio preciso e accurato. Tali caratteristiche rendono il lavoro ancora più semplice e veloce. Pertanto la corretta lunghezza della lama basata sulle dimensioni della siepe risulta essere fondamentale per ottenere ottime performance.

Il passo lama misura la distanza che si ha tra i denti della lama al fine di determinare lo spessore del taglio. Più è ampia, maggiore sarà la possibilità di tagliare rami di grandi dimensioni.

Inoltre, molto importante è anche il peso del tagliasiepi affinchè si possa lavorare in tutta comodità e senza stressare le articolazioni. È consigliabile scegliere una larga impugnatura al fine di avere maggiore controllo e bilanciamento e non affaticarsi in fase di lavoro.

[Tagliasiepi BLACK+DECKER™ con dentatura lama metallica e angolata: affilatezza, durata e resistenza.]



Potenza



Scegliere la giusta potenza è fondamentale per un tagliasiepi. Elettrici, a batteria o a scoppio, ci sono alcuni fattori chiave da considerare.

I rasaerba elettrici sono leggeri, potenti, facili da utilizzare e poco ingombranti. Importante è la lunghezza del cavo, in modo che si possa lavorare lungo tutta l’area della siepe.

I tagliasiepi a batteria consentono invece di avere una libertà di movimento in giardino senza eguali. Leggeri e potenti possono essere utilizzati ovunque senza alcuna restrizione. Dotati di eccellente capacità di taglio, autonomia e senza alcuna emissione nociva.

Anche se i tagliasiepi a scoppio offrono una potenza più elevata, sono comunque più difficili da utilizzare rispetto a quelli a batteria. Sono più pesanti e rumorosi e poco pratici soprattutto in fase di accensione.

Infine per qualunque tipo di tagliasiepi necessiti, importante è avere il corretto bilanciamento per poter lavorare con il minimo sforzo.

[Tagliasiepi elettrici e a batteria BLACK+DECKER™, per ottime prestazioni di taglio.]



Funzioni speciali



Alcuni tagliasiepi elettrici offrono particolari funzioni tali da consentire comfort, controllo e sicurezza. In questo caso si parla di tecnologia di taglio, impugnature ergonomiche e perfetto bilanciamento dell’utensile.

La tecnologia E-Drive fornisce ai tagliasiepi a batteria alta potenza ed efficienza, evitando lo stallo dell’utensile. Con questa sistema si accumula energia tale per cui si ha la possbilità di tagliare rami spessi con assoluta facilità.

I tagliasiepi elettrici invece sono dotati di un’ottima ripartizione del peso dell’utensile tra lama e impugnatura, per un migliore bilanciamento e senso di sicurezza, specialmente quando si effettuano tagli verticali. (si ha infatti una percentuale molto elevata di tagli verticali rispetto a quelli in orizzontale).

In questo modo si riescono a minimizzare i carichi sulle braccia, spalle e schiena, per una maggiore manovrabilità durante l’uso e per una completa confidenza con l’utensile.

[Tagliasiepi elettrici e a batteria BLACK+DECKER™: alte performance, facilità in uso e durata]



La sicurezza prima di tutto



Quando si utilizza un tagliasiepi, è necessario l’equipaggiamento di sicurezza corretto. Gli occhiali consentono di proteggere da eventuali detriti gli occhi.

Alcune caratteristiche di sicurezza sono insite proprio nel design dei tagliasiepi. Il doppio interruttore di avviamento assicura che si possa lavorare con entrambi le mani per un maggior controllo e prevenendo eventuali partenze accidentali.

Il sistema intelligente di gestione del cavo permette di mantenere il cavo lontano dalla propria area di lavoro e la ritenzione del cavo impedisce la disconnessione accidentale. L’impugnatura verso il basso e la guardi trasparente consentono di proteggersi contro eventuali detriti volanti.

Infine qualsiasi presa di corrente per collegare utensili elettrici all'aperto devono avere la protezione RCD. Un interruttore differenziale è quindi un dispositivo di sicurezza che spegne automaticamente l’energia elettrica quando rileva un guasto a terra.

[Tagliasiepi BLACK+DECKER™: prestazioni, sicurezza e comfort]