Rasaerba


Scegliere il giusto rasaerba


Vorresti cambiare il tuo rasaerba? Magari hai cambiato casa con un giardino più grande oppure vuoi passare da un rasaerba a scoppio ad uno elettrico.

Per poter orientare al meglio la scelta, è importante considerare il rasaerba che meglio si adatta al proprio giardino oltre che alle proprie esigenza. La tecnologia infatti rende ora possibile il taglio di erba fino ai bordi di muri e recinzioni, di svuotare meno il cesto di raccolta erba e di lavorare anche in condizioni difficili evitando lo stallo dell’utensile.

Cosa cerchi in un rasaerba?
  • Scegliere il giusto rasaerba
  • Il giusto rasaerba in relazione alla dimensione del giardino
  • Potenza
  • Performance
Rasaerba EMAX BLACK+DECKER™: Innovazione, Potenza, Design



Scegliere il giusto rasaerba

Un prato in ottime condizioni rende il tuo giardino ancora più bello e appariscente. Il miglior modo per mantenerlo sempre sano ed in perfetto stato è tagliare l’erba regolarmente: la cura del prato consiste difatti nel taglio, bordatura, alimentazione e aerazione.

Questo significa scegliere il giusto rasaerba per il proprio giardino. Si hanno quindi 3 tipologie di rasaerba: cilindrico, rotatorio e “volante”.

Nei rasaerba cilindrici si hanno lame che ruotano in senso verticale producendo un taglio come quello di una forbice. I rasaerba rotatori invece utilizzano una lama che ruota ad alta velocità per per gestire più facilmente la maggior parte dei prati, anche quelli in pendenza. Infine i rasaerba “volanti” galleggiano sopra la superficie del prato in una sacca d'aria, invece di muoversi su ruote.

Rasaerba EMAX BLACK+DECKER™: Innovazione, Potenza, Design



Il giusto rasaerba in relazione alla dimensione del giardino

La grandezza del tuo giardino è un importante caratteristica da tenere in considerazione per la scelta del rasaerba.

Leggeri e comfortevoli in uso, i rasaerba elettrici sono l’ideale per la maggior parte dei giardini, da piccoli a grandi. Offrono un’ottima relazione qualità-prezzo ed elevate performance.

Capaci di tagliare erba alta senza alcuno sforzo, sono silenzioni e senza emissioni nocive. Questo li rende ancora più apprezzati, in quanto rispettano l’ambiente e non disturbano.

Scegliere il giusto rasaerba comporta scegliere la giusta larghezza di taglio. Questa è determinata dalla dimensione in metri quadrati del rispettivo giardino:

  • 32 cm di larghezza di taglio per giardini di piccole dimensioni (es. 300 mq)
  • 34 cm di larghezza di taglio per giardini di piccole/medie dimensioni (es. 450 mq)
  • 38 cm di larghezza di taglio per giardini di medie dimensioni (es. 600 mq)
  • 42 cm di larghezza di taglio per giardini di grandi dimensioni (es. oltre 800 mq)
Maggiore è la larghezza di taglio, meno tempo occorre per tagliare l’erba: più il rasaerba è grande più occorre attenzione nel manovrare vicino ai bordi o angoli del giardino. Altra caratteristica da considerare, oltre alle dimensioni del giardino, è il terreno e il clima nonchè il tipo di erba.
Rasaerba EMAX BLACK+DECKER™: Ideali per ogni tipologia di giardino



Potenza


Rasaerba elettrico o a scoppio? Quale scegliere? La potenza del rasaerba dipende chiaramente dal tipo e dimesione del proprio giardino.

I rasaerba a scoppio sono più adatti per giardini molto ampi, ma richiedono anche una elevata manutenzione (olio, candele, filtri). Sono in genere più costosi da acquistare, più pesanti da gestire e più rumorosi.

I rasaerba elettrici sono invece l’ideale per un utilizzo regolare: leggeri, comodi e facili da usare. Si ha un rispetto maggiore per l’ambiente in quanto privi di emissioni nocive e non richiedono manutenzione: inoltre si può agevolmente regolare l’altezza di taglio desiderata.

L’unica cosa di cui hai bisogno è soltanto una fonte di alimentazione esterna, ma in compenso non si ha fumo, rumore e manutenzione. Consiglio prezioso: scegli un rasaerba con un sistema intelligente di gestione del cavo. Ti aiuterà a lavorare meglio senza il rischio di poter tagliare il cavo.

Rasaerba EMAX BLACK+DECKER™: leggeri, comodi e ecologici



Performance

I rasaerba sono realizzati per gestire ogni tipo di erba e altezza di taglio: per il taglio vicino a bordi di muri e recinzioni, resta comunque un problema.

La possibilità di tagliare l’erba fino ai bordi consente di non dover rifinire il lavoro con forbici o cesoie. Alcuni rasaerbi riescono a tagliare sino ai bordi con facilità ed in totale stabilità e sicurezza.

Inoltre si ha anche la possibilità di poter lavorare con meno interruzioni di svuotamente del cesto di raccolta erba, grazie ad una particolare leva posta direttamente sul cesto che consente di compattare l’erba e di aumentare l’autonomia di carico. In questo modo si riesce a finire prima il lavoro, con meno sforzi e fatica.

Essere in grado di potersi muovere con agilità nel proprio giardino è un altro fattore chiave per la scelta del rasaerba. Gli ostacoli che si possono trovare in giardino sono noti per causare problemi di finitura di taglio, in quanto sono zone complicate dove far passare il rasaerba.

Il design del rasaerba su alcuni modelli può aiutare ad eliminare tale problema e a raggiungere le zone più impervie. Infine è importante avere la possibilità di regolare comodamente la giusta altezza di taglio tramite un bottone o una leva e, una volta terminato il lavoro, di poter stivare il proprio rasaerba occupando il minor spazio possibile

Rasaerba EMAX BLACK+DECKER™: per avere tagli sempre perfetti....fino ai bordi!