Codice prodotto: X715

Ferro da stiro a vapore 1800W

Panoramica

Caratteristiche tecniche

  • Piastra antiaderente in acciaio inox, impugnatura ergonomica morbida e pratico sistema avvolgicavo - per la massima comodità
  • Potenza 1800 w per una stiratura di qualità
  • Sistema di autopulizia - per ridurre la formazione di incrostazioni calcaree nella piastra
  • Vapore variabile adattabile ai diversi tessuti
Black and Decker - Ferro da stiro a vapore 1800W - X715

Caratteristiche del prodotto

Tipologia Prodotto Ferro
Applicazioni
  • Stiratura a vapore

Recensioni di Ferro da stiro a vapore 1800w raccolte da reevooReevoo

Facilità d’uso
9,3
Caratteristiche
8,5
Design
9,0
Rapporto qualità-prezzo
9,5
Valutazione complessiva
8,8
Punteggi 8.8 su 10 in base a 4 recensioni
7 su 10

Vittorio

Rivalba (TO) IT Pensionato/a
+
Facilità d'uso
Rapporto qualità prezzo
Compro prodotti B&D da più di 30 anni
Prodotto cinese
Piccole perdite d'acqua dal manico
Acquisto confermato il 17 febbraio 2016
Pubblicata il: 28 febbraio 2016
10 su 10

Stefano

Roma IT Stiratore occasionale
+
Maneggevole e leggero con estetica buona che rende nel complesso piacevole il lavoro. Spia luminosa sempre ben visibile grazie alla sua collocazione e forma. Attacco speciale per il filo che permette di evitare che quest'ultimo si avvicini eccessivamente alla soletta incandescente. Pulsanti e manopole robusti (ivi incluso il selettore del vapore).
L'unico punto debole potrebbe entrare in scena nell'uso che se ne fa in modalità a vapore. Consiglierei di evitare di poggiarlo in verticale mentre si stira a vapore (o a secco con acqua nel serbatoio). Per due motivi: il principale è che una volta in verticale può esserci fuoriuscita di acqua dai pulsanti del manico (fa pensare che l'acqua calda stia entrando ove non dovrebbe: ma potrebbe trattarsi solo di acqua fredda che circola liberamente per abbassamento della temperatura; ciò può accadere se la temperatura scende di parecchio e non si chiude il "rubinetto" ossia selettore vapore a zero "X". Lo stesso vale quando sgocciola dalla soletta: basta ricordarsi del selettore prima che il ferro si raffreddi eccessivamente). Il secondo motivo è che l'acqua all'interno del ferro se posizionato in senso verticale oltrepasserebbe la linea di livello massimo (oltre la quale non bisogna andare in fase di caricamento acqua distillata) e il timore è che l'acqua bollente possa danneggiare alcune parti interne poste vicino alla manopola della temperatura). Ma tutto ciò potrebbe essere nullo se il ferro è concepito per stare anche in verticale con acqua all'interno in modalità vapore (cosa che non sono riuscito ad accertare, pare un problema comune ad altri ferri a vapore se ho ben capito, e pertanto prudentemente mi limito a posizionarlo sempre in orizzontale almeno quando vi è acqua nel serbatoio). A secco senz'acqua dentro non vi sono problemi di sorta a riporlo durante l'uso sia in orizzontale che in verticale.
Acquisto confermato il 19 maggio 2014
Pubblicata il: 05 giugno 2014